La destinazione della Romania è ormai una tradizione per la caccia alle allodole.
Nelle grandi pianure alluvionali a ridosso del Danubio, dove l’agricoltura prevalente e’ quella della monocoltura di cereali si cacciano in buone quantità le allodole.

Pochi però sanno che a ridosso di queste pianure abbiamo in concessione un bosco grandissimo di circa 7.000 ha; è qui che in contemporanea al passo delle allodole c’e’ una grande migrazione di tordi.
Ecco quindi la possibilità di avere delle giornate di caccia alle allodole e delle giornate di caccia a tordi.

Con questa alternanza si ha sicuramente la possibilità di avere successo.

testimonianza
Caccia che passione! Volevo fare i miei complimenti su Caccia&Avventura perché ritengo che la professionalità abbia un valore nella caccia da loro organizzata per competenza, passione e grande disponibilità verso i clienti anche più esigenti.

Riccardo Lovato

testimonianza

Quota di partecipazione € 990,00 (3 gg. di caccia) min. 3 cacciatori

Dove si caccia

  • Nelle pianure che da Tulcea scendono verso Costanza
  • Allodole dal 20/09 al 31/10 – Tordi dal 20/09 al 30/11

 

La quota comprende:

  • Lettera d’invito per la caccia
  • Tutti i trasporti dall’aeroporto all’hotel alle zone di caccia
  • Pensione completa in camera doppia
  • Permessi di caccia della Romania
  • Abbattimento e proprietà della selvaggina
  • Assistenza di personale che parla italiano e conservazione della selvaggina

 

Non comprende

  • trasporto da e per la Romania
  • Bevande alcoliche e i servizi di carattere personale

 

Supplemento

  • Camera singola € 25/notte
  • Noleggio del fucile € 30 il gg.
  • Giornata supplementare di caccia € 300 cad.
  • Cartucce per la caccia ai tordi e alle allodole € 9,5 scatola da 25 pezzi
  • Pulizia degli uccelli € 0,50 cadauno.
  • Supplemento € 100 se n. 2 cacciatori

Altre proposte di caccia: