Romania

CACCIA IN ROMANIA

La Romania è stata, per noi di Caccia e Avventura, l’inizio della nostra passione per l’organizzazione di viaggi venatori.

Siamo arrivati in questa terra come cacciatori 25 anni fa, affascinati dal richiamo del Delta del Danubio. Con il passare degli anni abbiamo saputo coniugare la nostra passione con la possibilità di portare altri cacciatori a vivere delle meravigliose esperienze venatorie.

Le nostre zone di caccia spaziano da Oradea, (città vicina al confine ungherese) a Brasov per gli ungulati, fino a Costanza e Tulcea per la caccia di tutti gli uccelli migratori permessi dalla legge.

La Romania e’ una grande nazione per le molteplici attività venatorie, e non per ultima quella dedicata all’allenamento dei cani da ferma nel periodo di caccia chiusa.

E’ facile arrivare grazie ai tanti collegamenti aerei che provengono da molte città italiane.

Questo paese fa parte della comunità europea, pertanto le regole in materia di caccia sono quelle che tutti conosciamo.

Una cosa importante è che tutta la selvaggina va portata in Italia tramite un certificato venatorio di caccia, ma di questo ci occuperemo noi.

Le maggiori cacce presenti in Romania sono:

  • le quaglie ad agosto,
  • le allodole e i tordi in contemporanea ad ottobre,
  • la stanziale mista a novembre,
  • la caccia alle cesene alle oche e alle anatre durante l’inverno,
  • tutte le altre forme permesse dalla legge,

Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme un’esperienza di caccia organizzata da cacciatori per i cacciatori!

Cordialmente Dario Boni

PER LA ROMANIA PROPONIAMO I SEGUENTI VIAGGI VENATORI